SEDI

CONTATTI

MIRT PARKPROJECT SRL

Sede Legale: Piazza Adriano 12

Torino

Partita iva: 12136860017

Email info@mirtparkproject.com

Tel: 0115629960

Sedi Operative 

Livorno Via del Gazometro 14 

Torino C.so Vittorio Emanuele II,123 e Corso Bolzano 2/e

Opening Hours:

Lun-Ven: 8 - 19

​​

  • Facebook Icona sociale

© 2019 MIRT PARKPROJECT SRL Website by Elena Scandurra 

NEUROPSICOLOGIA

Importanza

Il declino cognitivo è uno dei sintomi non motori più comuni nella malattia di Parkinson, in grado di avere profondi effetti negativi sulla qualità della vita delle persone. Una sostanziale percentuale di parkinsoniani sviluppa nel corso degli anni un deterioramento cognitivo lieve (MCI, Mild Cognitive Impairment), che può portare a una successiva fase di demenza; è importante quindi prevenire il declino cognitivo e trovare strategie alternative che permettano al paziente di mantenere la sua funzionalità cognitiva e sociale.

Obiettivi

Sfruttando la plasticità e la duttilità neuronale, la riabilitazione si pone come obiettivo il rallentamento del declino cognitivo attraverso la stabilizzazione, il potenziamento e/o il miglioramento delle abilità cognitive deficitarie. Evidenze portate dalle neuroscienze  mostrano come le capacità plastiche del cervello possano essere sfruttate lungo tutto l’arco di vita.

Attraverso una valutazione semestrale è inoltre possibile tracciare un profilo dei pazienti e seguire l’andamento delle prestazioni cognitive nel tempo.

 

Modalità d’intervento

Nella fase riabilitativa si lavora su :

  • Capacità Mnemoniche

  • Capacità Attentive

  • Capacità Esecutive

  • Capacità Visuospaziali e Prassiche

  • Capacità Linguistiche

Il lavoro può essere svolto in base alle esigenze dei pazienti con numerosi strumenti tecnologici (Tablet, Realtà Virtuale); è’ possibile svolgere riabilitazione individualmente o in gruppo.